Home / SEO / I migliori tool per fare SEO
seo

I migliori tool per fare SEO

Fare SEO è ormai indispendabile per ogni brand o azienda che ha bisogno di ottenere una buona visibilità o meglio di aumentare il traffico sul proprio sito web. Esistono molti tool per fare SEO per facilitare le operazioni.

Che vuol dire SEO?

SEO deriva da search engine optimization. In sostanza e detto molto semplicemente, si tratta di un insieme di strategie da attuare per posizionare il proprio sito web in una posizione alta nel motore di ricerca. Per far si che quando l’utente effettua una ricerca vede il tuo sito tra i primi risultati. Fare SEO non è un’operazione da sottovalutare e neanche troppo semplice, fortunatamente esistono tantissimi tool per fare SEO sul web.
Ma vediamo insieme quali sono i migliori tool per fare SEO, sopratutto quelli free o freemium.

I migliori tool per fare SEO: keyword

Le keyword sono indispensabili per fare SEO, per evitare ore e ore di ricerca sui vari siti web Google AdWords mette a disposizione degli utenti questo tool per trovare keyword in modo automatico. Con Google AdW è possibile anche fare ricerche per luogo, avendo così keyword più precise e adatte.

Anche Answer The Public è un sito eccellente che permette di ottenere un grafico con tutte le keyword connesse tra loro, è possibile vedere una ramificazione completa di tutte le parole chiave connesse, l’una con l’altra.

Le keyword sono si importanti ma non sufficienti, Buzzsumo ad esempio, nella sua versione gratuita consente di analizzare il grado di interesse degli utenti su un determinato argomento. Questo strumento è estremamente efficace perché la creazione di contenuti dovrebbe dipendere per lo più dagli interessi degli utenti per invogliarli a visitare il tuo sitoweb.
Per questo stesso lavoro è utile e gratuito anche Google Trend che tra l’altro fornisce una serie di altri tool gratuiti che possono essere utilizzati da tutti.

Tra i migliori tool per fare seo: suite completa

Uno dei tool più completi è sicuramente SEOZoom, si tratta di una suite totalmente italiana, Made in Italy e realizzata appositamente per il mercato italiano. Si tratta di una piattaforma completa perché qui è possibile trovare le migliori keyword e fare un confronto con quelle utilizzate da siti concorrenti, si possono analizzare i siti con backlink e ti consente di monitorare anche la presenza del tuo sitoweb sui social network.

Quelli di cui abbiamo appena parlato sono tra i migliori tool per fare SEO, non ne esiste uno migliore di altri, il segreto è conoscerli tutti e scegliere poi quello più adatto alle proprie esigenze. Ovviamente è consigliato anche utilizzarli sinergicamente per raccogliere un maggior numero di dati e fare un confronto.

Check Also

seo

Come arrivare primi su Google: vediamo insieme come funziona e come fare

La prima cosa che c’è da sapere su come si riesca a far si, che ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *