Home / Social / Instagram rimuove Boomerang e Hyperlapse dagli store
boomerang instagram

Instagram rimuove Boomerang e Hyperlapse dagli store

Instagram continua a semplificare e ottimizzare le sue varie funzioni, con la rimozione delle sue app separate Boomerang e Hyperlapse dagli app store, a cui segue la sua decisione di ritirare anche l’app IGTV precedentemente presente in maniera autonoma e separata nei negozi di app.

Secondo vari informatori, Hyperlapse e Boomerang sono scomparsi di recente, sia dall’App Store che dal Google Play Store.

Le motivazioni della scelta

Gli insider di TechCrunch affermano che le app Boomerang e Hyperlapse sono state rimosse il 1° marzo, anche se il social guidato dal CEO Mosseri ancora non ha ufficializzato nulla in merito.

La rimozione dei suoi strumenti di creazione supplementari non è una grande sorpresa, data la gamma sempre crescente di funzionalità di modifica e creatività all’interno dell’app attuale, con la funzionalità Boomerang già integrata direttamente nella fotocamera di Instagram stessa e Reels che fornisce opzioni di velocità di riproduzione per i tuoi clip, in modo simile a Hyperlapse.

E come notato, si allinea anche con la spinta più ampia di Instagram per snellire e semplificare le sue varie funzioni.

A dicembre, il capo di Instagram Adam Mosseri ha pubblicato un video in cui ha delineato le principali aree di interesse della piattaforma per il 2022, con i Reels, il settore in più rapida crescita della piattaforma, come punta di diamante.

Le dichiarazioni del CEO Mosseri

Nel corso di una live sul suo profilo Instagram, il CEO Adam Mosseri ha affermato infatti:

“Radoppieremo la nostra attenzione sui video e consolideremo tutti i nostri formati video attorno a Reels”

Nel tempo, l’opinione è che Instagram è diventato troppo complesso e con così tante opzioni disponibili, ciò ha reso più difficile trovarlo per gli utenti gli elementi più adatti ai loro interessi in un dato momento.

E con l’aumento del coinvolgimento nei video in formato breve, ha senso per Instagram per concentrarsi nuovamente su ciò che funziona e semplificare i propri sistemi attorno a questo elemento.

Ecco perché Instagram ha ritirato IGTV e perché ha anche integrato i suoi vari formati video in un unico processo.

La rimozione di queste app separate sembra essere il passo successivo, allontanandosi dai processi di creazione e pubblicazione variabili e verso una creazione più semplificata e consolidata.

Considerazioni finali

Ancora una volta, dato che la funzionalità Boomerang è disponibile nell’app e Hyperlapse, originariamente lanciato nel 2014, probabilmente vedrà meno utilizzo dato che sono presenti anche i controlli di velocità variabile per Reels, sembra avere un senso ritirare le app separate, al fine di promuovere più creazione nell’app e, probabilmente, una maggiore scoperta dell’utilizzo di più strumenti creativi di Instagram.

Ma è un altro cambiamento nel processo da tenere in considerazione.

Check Also

ultimo aggiornamento instagram

Nuovo aggiornamento Instagram: la funzione “Stato dell’Account”

I precedenti aggiornamenti di Instagram   Instagram è sinonimo di novità, non passa un giorno ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.