Home / Web Marketing / Calcolare il ROI di un’attività online
calcolare roi

Calcolare il ROI di un’attività online

Il calcolo del ROI di un’attività online risulta essere meno complesso di quanto possiate immaginare.
Ecco come procedere se avete un’attività che opera principalmente sul web ed intendete conoscere questo particolare dato senza alcuna perdita di tempo.

Cosa vi serve per calcolare il ROI della vostra attività online

Calcolare il ROI dell’attività online non risulta essere complesso come ci si potrebbe immaginare: sostanzialmente occorre prendere in considerazione tutti quegli elementi che hanno comportato un aumento del fatturato ed i vari costi che si sono sostenuti per raggiungere quel determinato obiettivo.
Questo significa che dovrete effettuare una semplice verifica della somma di denaro che, a fine mese, avete ottenuto nel momento in cui avete operato online.
Da questa dovete semplicemente sottrarre tutti quelli che sono i vari costi che vi hanno permesso di operare online e che vi hanno consentito d creare il prodotto.
Dovrete quindi effettuare delle analisi che dovranno essere svolte in maniera attenta e precisa visto che, molto spesso, non si fa altro che confondere i costi con gli investimenti effettuati per il vostro portale.
Tenete quindi in considerazione questa sostanziale differenza che vi permetterà di poter raggiungere, senza alcun problema, il vostro obiettivo finale, ovvero conoscere esattamente a quanto ammonta il vostro ROI.
Una volta suddivisi i costi dagli investimenti ed effettuata la prima sottrazione, dal risultato ottenuto dovrete calcolare il ROI, che si ottiene semplicemente dividendo il prodotto della sottrazione per l’ammontare degli investimenti.
Il risultato ulteriore che otterrete dovrà essere moltiplicato per cento ed otterrete l’esatta percentuale del risultato del vostro ROI, in maniera chiara e semplice.
Tenete ovviamente presente che il vostro ritorno dell’investimento potrebbe essere molto basso nel primo periodo di lavorazione online ma non temete: se sarete in grado di gestire nel migliore dei modi la vostra attività potrete raggiungere ottimi livelli di soddisfazione.

Esempio pratico del ROI

Parliamo ora in termini pratici e supponete che avete ottenuto un guadagno complessivo di ventimila euro in un determinato periodo.
Da questo dato dovete rimuoverei costi per la produzione del vostro prodotto: supponiamo che in questo caso avete speso dieci mila euro per realizzare i vostri articoli.
Effettuando una sottrazione noterete come rimangono diecimila euro di ricavo utile: questo deve essere suddiviso per l’investimento che avete effettuato per il vostro sito web.
Campagne pay per click, video online, banner pubblicitari ed altri elementi compongono la classe degli investimenti online che avete effettuato.
Supponete che questa cifra sia pari a cinquemila: avrete ottenuto un ROI pari al 200% visto che, il risultato della divisione, deve essere moltiplicato per cento.

Ecco quindi come calcolare il ROI della vostra attività online.

Check Also

frequenza di rimbalzo analytics

Frequenza di rimbalzo: alcuni consigli per ridurla

Frequenza di rimbalzo: cos’è La frequenza di rimbalzo, o bounce rate, è un termine di ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *