Home / Web Marketing / Accorcia url: perché è bene utilizzarli

Accorcia url: perché è bene utilizzarli

Chiunque possieda e si occupi attivamente di un blog sa bene quanta fatica è necessaria per restare sempre sulla cresta dell’onda e non perdere followers, visite e contatti giornalieri. Una delle attività più importanti che non deve mai essere sottovalutata è lo share dei post, cioè la loro condivisione sui canali social, Facebook e Twitter in primis. Poiché mantenere un blog è un vero e proprio lavoro a tempo pieno, anche un’operazione come questa, che sembra estremamente semplice e veloce, deve essere ben ponderata in modo da fruttare al massimo delle sue possibilità e permettere al blogger di massimizzare il profitto, minimizzando lo sforzo.

Per massimizzare l’efficacia della share dei post è bene sfruttare le potenzialità offerte dai numerosi URL shortener, che permettono di accorciare le URL dei link che si vogliono inserire risparmiando caratteri. Gli URL shortner esistono da molti ani, ma come tutto ciò che è nato online, hanno subito una forte evoluzione, passando dall’offrire unicamente la possibilità di abbreviare i link a molti altri servizi che sono ancora oggi sconosciuti ai più. Ecco quindi alcuni consigli utilissimi e vantaggi offerti dagli strumenti di “accorcia url“.

Accorcia URL e statistiche

Il primo servizio da segnalare è quello delle statistiche. URL shortener come goo.gl, il servizio offerto da Google, permettono di visualizzare rapidamente il numero di click ottenuti, la loro provenienza geografica e il sito (o social network) da cui il click proviene. Queste informazioni chiaramente sono essenziali per analizzare il traffico ricevuto e per capire in quale direzione muoversi per fare in modo che il blog continui a funzionare.

accorcia url statistiche google
Accorcia URL goo.gl

Accorcia URL e personalizzazione dei link

Altro servizio è quello della personalizzazione del link, come nel caso di Bitly. La personalizzazione dell’URL abbreviato è estremamente utile in quanto offre la possibilità, ad esempio, di inserire le keyword del testo cui il link rimanda, direttamente nel link, in modo da renderle più visibili e fruibili. In aggiunta a questa possibilità Bitly permette di inserire il Branded Short Domain, ossia l’inserimento nel link del nome del sito, in modo da rendere immediatamente chiara la provenienza del contenuto.

Accorcia URL e facilità di condivisione

Sempre Bitly offre la possibilità di facilitare la condivisione. Dalla finestra di abbreviazione del link infatti consente di accedere direttamente alla finestra di condivisione su Facebook e Twitter. Lo stesso servizio è offerto anche da snip.ly, che in aggiunta al servizio base (accorciare l’URL) permette di inserire un piccolo banner nei post che, se contenenti il link giusto, permette di aumentare il numero di click al link.
Restando in tema di rapidità e semplicità di condivisione sui social, e tornando a parlare di Bitly, si passa a Google Plus. Installando l’add-on di Bitly è possibile accorciare l’url, renderlo gradevole da leggere per gli utenti, personalizzarlo e condividerlo in modo semplice e veloce anche su Google Plus.

Questi tool per accorciare l’URL sono tutti fruibili facilmente online

Check Also

numero verde telefonico

Tutto sui numeri verdi

Numeri verdi: utili, indispensabili, unici I numeri verdi sono numerazioni particolari, gratuite per il chiamante ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *